///Pentateuco: Genesi
Pentateuco: Genesi2019-07-31T19:10:01+00:00

Pentateuco: Genesi

Domenica 21 febbraio 2010

Genesi 1;2. Prima parte
“E vide che era cosa buona”

Con Benedetto Carucci Viterbi e Gabriella Caramore

Inevitabile cominciare la lettura analitica, per quanto possibile, della Bibbia con un interprete della tradizione rabbinica: rav Benedetto Carucci Viterbi, una delle figure più rappresentative della tradizione rabbinica italiana. Cominciamo, ovviamente, dal celebre racconto della creazione: “In principio …”. Ma subito ci troviamo di fronte a una tonalità discorsiva molto particolare, che è quella di “prendere sul serio” per così dire le parole della Scrittura, dando valore ad ogni lettera, ad ogni possibile combinazione, ad ogni spazio bianco. Vedremo dove questo ci porta.

Letture
Genesi,1;2

Suggerimenti di lettura
Louis Ginzberg, Le leggende degli ebrei, Adelphi, I vol. Piero Stefani, Pensiero della settimana  n. 282
Benedetto Carucci Viterbi, Le luci di Shabbat, collana Uomini e Profeti, Morcelliana Benedetto Carucci Viterbi, Storia di Rabbi Aqiva, collana Uomini e Profeti, Morcelliana Paolo De Benedetti, A sua immagine. Una lettura della Genesi, collana Uomini e Profeti, Morcelliana

Ascolto musicale
Franz Joseph Haydn, La Creazione (oratorio in 3 parti per solo, coro e orchestra)

Domenica 28 febbraio 2010

Genesi 1;2. Second parte
“Maschio e femmina li creò”

Con Benedetto Carucci Viterbi e Gabriella Caramore

Non tutti ricordano che la Genesi racconta due diverse storie della creazione, in particolare per quanto riguarda la creazione dell’uomo e della donna. Nel primo racconto “maschio e femmina li creò”, quasi una sorta di ermafrodito su un piano di assoluta parità; nel secondo invece, ed è quello che più colpito la fantasia dei lettori, Eva esce da una costola di Abramo. Ma perché sono due le storie? Oltre a Benedetto Carucci Viterbi interviene anche Elena Loewenthal, che alle donne nella Bibbia ha dedicato numerosi studi.

Letture
Genesi 1; 2

Suggerimenti di lettura
Louis Ginzberg, Le leggende degli ebrei, Adelphi, I vol.
Elena Loewenthal, Eva e le altre. Letture bibliche al femminile, Bompiani Piero Stefani, Pensiero della settimana  n. 282
Benedetto Carucci Viterbi, Le luci di Shabbat, collana Uomini e Profeti, Morcelliana
Benedetto Carucci Viterbi, Storia di Rabbi Aqiva, collana Uomini e Profeti, Morcelliana

Ascolto musicale
Henry Purcell, Sleep, Adam, sleep
(canzone sul testo di Genesi 2)

Domenica 7 marzo 2010

Genesi cap. 3 e 4
“Conoscere il bene e il male”

Con Benedetto Daniele Garrone e Gabriella Caramore

In questa puntata, il teologo valdese Daniele Garrone cerca di smuovere stereotipi sedimentati dell’immaginario di chi ha letto o ascoltato superficialmente la Bibbia: è proprio vero che il peccato di Adamo viene ispirato da Eva? E che significato può avere il divieto di “conoscere il bene e il male”? Inoltre, è significativo che il primo delitto della storia sia un fratricidio. E tuttavia, è detto “nessuno tocchi Caino!”. Perché?

Letture
Genesi 3 e 4

Suggerimenti di lettura
Genesi, traduzione e commento di Gerard Von Rad, Paideia
Dietrich Bonhoeffer, Creazione e caduta, Queriniana

Ascolto musicale
Baldassare Galuppi, La caduta di Adamo (oratorio per 4 voci archi 2 corni e basso continuo)

 

Domenica 14 marzo 2010

Genesi 6-9
“Noè il giusto”

Con Benedetto Erri De Luca e Gabriella Caramore

Continuiamo la lettura della Genesi, soffermandoci in questa puntata sull’episodio del diluvio universale, narrato nei capitoli dal 6 al 9. Guidati dallo scrittore e traduttore della Bibbia Erri De Luca, leggiamo la storia di Noè, che fu salvato con la sua famiglia e le coppie di animali dal diluvio che il Signore fece scendere sulla terra, feritio dalla malvagità degli esseri umani che aveva creato. Dalla lettura di questi versi biblici emerge la vulnerabilità di Dio, che manda il suo castigo perché si sente ferito dal comportamento dell’uomo, che si è affrancato dal resto delle specie animali, attraverso la conoscenza del bene e del male.

Letture
Genesi 6-9

Suggerimenti di lettura
AA VV, Esodo, Feltrinelli
AA.VV,  Libro di Rut, Feltrinelli
Erri De Luca  (a cura di), Giona, Feltrinelli
Erri De Luca, (a cura di), Vita di Noah, Feltrinelli
Erri De Luca, (a cura di), Vita di Sansone, Feltrinelli
Erri De Luca, (a cura di), Qohèlet, Feltrinelli

Ascolto musicale
Giacomo Carissimi, Diluvium Universale (oratorio per soli, doppio coro, strumenti e basso continuo)

 

Domenica 21 marzo 2010

Genesi 11
“Babele, i mattoni e le lingue”

Con Stefano Levi Della Torre e Gabriella Caramore

Continua la nostra lettura sistematica della Genesi, questa volta insieme al pittore e saggista Stefano Levi Della Torre, che fa una lettura esegetica – ricca di suggestioni poetiche e iconografiche – del capitolo 11, che ha al centro l’edificazione della Torre di Babele, la grande tentazione degli esseri umani di dominare e egemonizzare il mondo.

Letture
Genesi 11

Suggerimenti di lettura
Stefano Levi Della Torre, Zone di turbolenza, intrecci, somiglianze, conflitti, Feltrinelli, 2003
Louis Alonso Schökel, Antologia della poesia biblica, PIEMME

Ascolto musicale
Igor Stravinsky, Babel (cantata per coro, orchestra e voce narrante