Il sogno è potenza di realtà

 

Gabriella Caramore
Aliberti editore – 2010

Il sogno è potenza di realtà: Diversus in latino significa “voltato” in altra direzione. Purtroppo, però, è uso comune intendere “diverso” come “contrario”, “opposto”, e in alcuni casi addirittura “deviante” o “sbagliato”. E innegabile che esistano diversità, ma è altrettanto ovvio che non si possa considerare la propria singola visione del mondo come l’unica e “la” giusta. Bisogna accettare e convivere con tutte le differenze, e questo rappresenta non un limite, bensì la vera ricchezza del nostro mondo. Un’opportunità per scoprire e discutere sulle diversità ci è data dal festival denominato appunto “Uguali-Diversi”, il cui intento non è quello di fornire risposte, ma semplicemente di “aiutare a porre correttamente le domande”. Ne è nata anche una collana, voluta dal Comune di Novellara e da Aliberti editore, che raccoglie gli interventi di personaggi noti e studiosi sul tema dell’integrazione e della necessità del confronto in un momento storico come il nostro, di rapide trasformazioni.